Pensieri per l’8 Marzo

Una piacevole serata in spensierata allegria ieri sera al Castello Dal Pozzo per celebrare la Giornata della Donna.

L’origine della scelta della data del 8 Marzo risale al 1908, quando 129 operaie americane scioperarono per protestare le condizioni di lavoro e la mancanza di parità dei diritti nella loro azienda.  Furono racchiusi nella fabbrica, che per disgrazia, prese fuoco e tutte le 129 donne perirono. Dal 1911 viene celebrato la giornata della donna in Europa ed infatti quest’anno celebriamo il centenario.

Ci permettiamo di riportare qualche frase celebre offerte ieri sera per il diletto dei presenti dalla Sigrna Alessandra Rondelli:

1). Coco Chanel

Nessun uomo ti farà sentire protetta e al sicuro come un cappotto di cachemire ed un paio di occhiali.

2). Susanna Agnelli

L’amore non è un dovere, è una grazia. Bisogna averne molto dentro di se per poter dare a gli altri.

3). Sophia Loren

C’è una fonte della giovenezza: è nella tua mente, nei tuoi talenti, nella creatività che porti nella vita.
Quando impari ad attingere da questa sorgente avrai sconfitto l’éta.

4). Rita Levi Montalcini

Tutti dicono che il Cervello sia l’organo più complesso del corpo umano. Da medico potrei anche essere d’accordo. Ma da donna Vi assicuro che non vi è niente di più complesso del Cuore. Ancora oggi non si conoscono i meccanismi. Nei ragionamenti del Cervello c’è logica, nei ragionamenti del cuore ci sono le Emozioni.

5). Audrey Hepburn

Si dice che l’abito non faccia il Monaco. Ma la moda spesso mi ha dato la sicurezza di cui avevo bisogno. Personalmente dipendo da Givenchy come le donne americane dipendono da loro psichiatra.

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: